“come leggere le braccia incrociate del linguaggio del corpo femminile”

Credo che quanto più la malattia sia seria, tanto più la persona si sia allontanata dall’amare se stessa, dal prendersi cura di sè impegnata com’è ad occuparsi di 1000 altre faccende, di 1000 altre questioni,  di 1000 altre persone invece che di se stessa.

Una guida su come corteggiare una donna e capire cosa pensa veramente di voi, al di là di quello che dice o vorrebbe far credere. Attraverso i principi della PNL (Programmazione Neuro Linguistica), è possibile decifrare i segreti del linguaggio del corpo e adeguare un’efficace strategia di comunicazione nei confronti chi chi vorreste conquistare.

Forse sei ancora convinto di non avere sbagliato nulla, di essere davvero un tipo ok nel corteggiamento, di essere una persona estremamente piacevole ed interessante, e allora cosa non ha funzionato? Tu? Lei? Non era la donna giusta? Cosa? Sai che indipendentemente dalla donna giusta esiste un metodo davvero infallibile per capire quando una donna ti vuole senza uscirne sconfitti ogni volta?

Questi consigli sono così semplici eppure così efficaci. Non importa quanto penso già di sapere le cose basilari, leggere i tuoi articoli mi fa sempre imparare qualcosa di nuovo. Grazie Richard, sei fantastico!

Siccome lui a me piace vorrei capire se con questa emotion stava cercando di aprirsi con me per farmi capire ciò che prova o se invece mi sto facendo castelli in aria x nulla..Potreste dirmi che significato ha di preciso ?grazie

Del resto come le donne ritengono eloquenti i segnali di innamoramento femminile, per gli uomini è normale che se ti comporti in modo gentile con una ragazza questa debba poi per forza provare attrazione nei suoi confronti.

Cerca di parlare con lui, digli chiaro e tondo che ti piace. Non ce la fai? Usa un sms. Però in qualche modo fallo. Anche se lui dovesse risponderti picche, intanto hai avuto il coraggio di esporti e hai fatto un passetto in avanti verso la tua sicurezza.

La maggior parte delle specie sociali ha un’organizzazione così specifica da attribuire ruoli diversi tra maschi e femmine del branco – pensate ad esempio ai leoni e alle leonesse – e si nota in tutte le razze dei nostri parenti più prossimi: i primati.

Ciao Gemma, come avrai letto in molte altre risposte, noi diciamo sempre di verificare se quei movimenti, quei gesti che lui ha fatto, è solito farli oppure no. Nel caso sia un episodio isolato, grattarsi il collo,  poi distogliere lo sguardo sono segnali di disagio, di imbarazzo. Non significa necessariamente che stia mentendo, ma potrebbe aver detto una cosa che per lui ha un grosso peso emotivo.

Per capire però se c’è veramente attrazione nei tuoi confronti devi vedere se fa le stesse cose con qualsiasi altra donna che c’è lì in palestra, perché questo significherebbe che è solo il suo modo di interagire con gli altri.