“come leggere le ginocchia del linguaggio del corpo delle donne”

Anche all’interno di ogni canale esistono molte varianti. Ad esempio, non tutte le espressioni facciali sono facili da interpretare. In genere, le persone sono più abili nel riconoscere le espressioni di piacere piuttosto che quelle di disagio. Uno studio ha scoperto che la gente è più brava a interpretare correttamente felicità, eccitazione o appagamento piuttosto che rabbia, tristezza, paura o disgusto.[48]

Salve, avrei bisogno di togliermi un dubbio.Se una persona molto vicina a me, che quindi conosco abbastanza bene, ad un certo punto si comporta male e tradisce la mia fiducia ma poi in seguito mi dice di volermi bene e quando mi vede x salutarmi mi mette una mano sulla spalla o mi dà una pacca sulla spalla che significa?E’ un gesto positivo o negativo?La persona che compie questo gesto e’ una persona di cui si ci può fidare ancora o no?grazie x la risposta.

Cambiando il modo di pensare e il comportamento  (cosa ovviamente faticosa ma auspicabile se nella nostra famiglia è presente una storia di malattia) i geni in questione rimarranno con grande probabilità “spenti “o silenti e noi attivando altri geni e tratti di DNA produrremo invece molecole nuove, non legate alla malattia ma ad un diverso stato di equilibrio e salute.

Partendo dal presupposto che lui sia una persona sincera e che non abbia nessun interesse per te (giusto?), ama uscire in tua compagnia semplicemente perché lo fai sentire molto a suo agio e sa che di te si può fidare. Oppure, perché si sente gratificato dall’affetto che nutri per lui e questo tipo di gratificazione non potrebbe certamente dargliela un amico.

In altre parole, l’uomo che ha voglia farsi bello davanti ad una donna può toccarsi o lisciarsi la cravatta, far sporgere leggermente il dito medio rispetto alle altre dite o tenerlo fra indice e pollice dell’altra mano, poggiare una mano sulla coscia, sollevare una penna e così via.

La mia situazione è un po bho! E’ da un anno che lavoro in una una azienda per conto di una impresa di pulizie, lui ha 40 anni ed io 34 entrambi impegnati con figli molte volte al centro dei nostri discorsi ma ultimamente si avvicina per le cose più assurde poi allontanandosi specifica che è diretto in cucina per… dove io ho libero accesso forse più di lui ! Non sapendo come interpretare questo messaggio mi sono messa un po sulle mie. Ieri però è successo che mentre parlava con un collega da seduto c’è stato un gioco di sguardi molto brevi da parte di entrambi della serie ti guardo ti accorgi abbasso lo sguardo poi si è quasi disteso sulla sedia ha incrociato i piedi, quello sopra verso di me ha incominciato a ridere e ad alzare la voce con le mani ha coperto le parti intime poi le ha alzate incrociandole dietro alla testa, con la mano destra toccava l’orecchio sinistro tirando fuori il petto. Spero di essere stata chiara sulla situazione , vorrei sapere cosa significa tutto questo anche da parte mia… sono molto confusa! Ancora complimenti grazie alla prossima.

Un’altra cosa che fa nei miei confronti quando capita che siamo in comitiva magari seduti in pizzeria a mangiare con la scusa di dire”mi e’ caduta la forchetta” o con la scusa di abbassarsi x grattarsi mi fa invece le carezze nella gamba(diciamo all’altezza della caviglia però un po’ più in alto) oppure strofina il suo piede con il mio..Che significato hanno queste carezze e soprattutto da ciò posso capire se prova qualcosa x me o no?

Nel linguaggio del corpo, quando una persona si avvicina ad un’altra, di solito significa che c’è attrazione. Potrebbe essere anche attrazione nei confronti dei contenuti, per esempio di un venditore che sta facendo una proposta commerciale. Quando si arriva addirittura a piccoli contatti fisici, come la mano che tocca il tuo corpo, oppure lui che chiede di toccare il suo… spesso c’è proprio un’attrazione fisica, quindi quello che tu stai dicendo probabilmente è così… ci sta provando!

La cosa davvero strana è che in questi ultimi giorni il comportamento del mio amico sembra tradire le sue parole. Cerca di avere un qualsiasi pretesto per toccarmi, abbracciarmi, tenermi a lungo la mano, giocare con il mio cellulare. Ora è come se stesse corteggindomi… Non saprei.

Quando inizi a non limitarti e provarci con le donne che ti piacciono è naturale che la tua capacità di lettura dei segnali di interesse aumenti, e questo senza che tu ci debba pensare. Quindi con la pratica impari a leggere i segnali del linguaggio del corpo con l’istinto.

ad un certo punto ho visto che (mi giravo poco per vederlo, perchè mi vergognavo, quindi non saprei quando ha assunto questa posizione) lui aveva la testa appoggiata su un muretto e le braccia sotto a sostenerla..come prima impressione sembrava una persona in posizione d’ ascolto e d’ interesse…ma onestamente a lui non importava nulla di ciò che dicevano, anzi era del tutto disinteressato e non interagiva con nessuno, anzi sembrava assente e lontano…aggiungo pure che stava in una posa scomoda..perchè il muretto era basso rispetto a lui e la schiena infatti era quasi orizzontale al pavimento….. avrei tanto voluto scoprire se si è messo in quel modo..dopo che sono arrivata io..o stava in quel modo da prima. Già mi aiuterebbe molto credo… io non starei mai in quella posizione sembrava più tosto che tendesse a nascondersi il più possibile ,,ma allo stesso tempo..credo che per esporre il viso in quel modo..bisogna trovarsi proprio su uno stato di sicurezza..perchè secondo la mia psiche non lo farei mai…anzi se le cose fossero state al contrario io non avrei mai assunto quella posizione..perchè mi vergognavo della sua presenza e stare in quel modo , per me significa ” troppa esposizione” infatti io sono rimasta girata tutto il tempo di schiena..in attesa che la conversazione finisse..ogni tanto mi mettevo di profilo e guardavo con la cosa dell occhio, per vedere cosa faceva…e l’ho visto in quel modo…io dentro di me..mi sono sentita come se volesse ”aggredirmi” o osservermi meglio ed avere una visuale migliore..dato che io ero in basso (il muretto era si e no un metro e qualcosa) ho cercato su internet e nello specifico non ho trovato nulla…lo chiedo qui, perchè questo comportamento non l’ho mai visto fino ad adesso..e sono curiosa di sapere cosa ne pensate voi (premetto che in passato ci sono stati altri segnali da persona) comunque..ci sono rimasta! mi ha trasmesso strane sensazioni e il mio disagio aumentava..perchè non mi piace essere osservata..per troppo tempo. e poi eravamo in contesto di gruppo..quindi non solo noi due..ma valutando le cose..non credo ci fossi necessità di mettersi in quel modo scomodo..se prima sotto il muro non ci stava nessuno..

Il ragazzo in questione è un grande cafone: gli ho consegnato il regalo impacchettato, l’ha portato a casa senza aprirlo davanti a me e non mi ha nemmeno ringraziato. Ieri, dopo nove giorni, gli ho chiesto se abbia avuto tempo per leggerle e se si fosse offeso mi ha risposto di no e che gli sono piaciute ma secondo me non era convinto. Al che ho chiesto quale fosse stata la sua preferita non mi ha risposto. Sinceramente mi ha stufato, mi è sembrato molto triste e stressato a causa della sua situazione lavorativa precaria e quindi lo lascio perdere. Mi dispiace molto perchè mi piace e ha tante buone qualità ma non ha tempo da dedicare ad una relazione, almeno in questo periodo. Forse è per questo che non mi cerca mai e se gli chiedo qualcosa mi risponde quasi sempre con il contagocce.

L’uomo ha la tendenza a inclinarsi in avanti e a rivolgere il torace verso l’oggetto del suo interesse, mentre una donna che ricambia l’attrazione orienta il busto in un’altra direzione e si tira indietro.[27]

Per le braccia, vale un discorso simile a quello per le gambe: se sono incrociate o chiuse è probabile che indichino chiusura nei vostri confronti. Se continua ad accarezzarsi l’avambraccio, però, potete stare tranquille che l’attrazione c’è, eccome!

Tanto per cominciare, la donna usa molto giocare con i capelli, sia che questi siano corti oppure lunghi. Gettare, ad esempio, i capelli all’indietro, attorcigliare una ciocca tra le dita, oppure passarsi una mano tra essi sono dei segnali che indicano che la donna è pronta a sedurre. In questo caso, la donna usa i capelli per cercare di attrarre l’uomo.

Per capire però se c’è veramente attrazione nei tuoi confronti devi vedere se fa le stesse cose con qualsiasi altra donna che c’è lì in palestra, perché questo significherebbe che è solo il suo modo di interagire con gli altri.

Salve Marina, la tua interpretazione è probabilmente quella giusta. E’ importante però, come ricordiamo sempre, analizzare i segnali del linguaggio corpo nel contesto, senza isolarli. Per fare un esempio banale, se quella persona ha un dolore alla schiena potrebbe appoggiarsi alla sedia per stare più comoda perché forse la posizione da seduta, magari su un divano, gli crea problemi…se invece ci sono altri segnali che vanno nella stessa direzione allora ci sono molte più “prove”.

Sempre bello questo video, ritengo che Richard l’abbia sedotta durante l’esecuzione del video specialmente nella parte iniziale, si vede da alcuni micro segnali, inizialmente Richard usa lo stesso argomento d’insegnamento per sedurla, ma non basterebbe sostiene molto il contatto visivo al punto che lei per un po’ si dimentica di guardare la telecamera, successivamente lei deglutisce spesso e le sudano le mani, inizia a muoversi e oscillare con la testa strano ha i capelli corti… ha sempre un linguaggio molto aperto, ad un certo punto Richard stacca un po’ la spina ma lei resta attratta fino alla fine del video. Ovviamente parere personale.

Ciao Fabiola e Paolo, complimenti per il sito! Ho letto tutto con interesse ma in questo periodo ho dei dubbi sul comportamento di un ragazzo che mi piace: ha 24 anni, ci conosciamo da circa 8 mesi ma ci siamo visti poche volte. La prima volta è stato un continuo gioco di sguardi partito da lui, e mi ha stregata! L’ho cercato in rete, contattato, e abbiamo fatto amicizia. E’ un ragazzo dolce, gentile, simpatico con il quale condivido una passione, che tra l’altro ci permette di incontrarci di tanto in tanto. Scrivendoci sulla chat ho capito che quel primo gioco di sguardi che aveva instaurato, per lui era stato un gioco poichè nelle “chiacchierate” on line non mi ha manifestato un grande interesse ma è stato sempre disponibile e gentile in modo amichevole. Infatti siamo diventati amici, ci scriviamo spesso, anche se devo dire che sono sempre io a cominciare. L’ultima volta che ci siamo visti (e io avevo perso le speranze di conquistarlo da un pò) mi ha però manifestato qualcosa di diverso: abbiamo fatto delle foto insieme e mi ha stretta delicatamente in un modo che io ho percepito non tanto da amici, ha inclinato la testa verso di me…come gli altri amici non hanno fatto. Mi guardava qualche volta da lontano, specie quando uno che mi corteggiava mi ha abbracciata. In un’altra foto i nostri visi sono vicinissimi…lui sembrava apprezzare. Quando sono andata via ci siamo salutati e l’ho notato che mi guardava con un’aria strana, come se non fosse affatto contento del fatto che stessi andando via. Dopo, però, tutto come prima: se non gli scrivo io, non si fa vivo, non mi chiede il numero, nè tantomeno di uscire. Mi racconta tante cose, mi chiede consigli, ci divertiamo molto ma non va oltre. Secondo voi ho qualche chance? Come dovrei comportarmi per attrarlo di più? Grazie!

Ti basta sapere che quando una donna risponde ad un tuo invito in chat o ad un tuo messaggio vuol dire che è stata colpita da quello che le hai scritto che evidentemente si diversifica da quello esposto da altri utenti.

Da quel poco che racconti, forse lui è un feticista. Prima di cercare di piacergli (ammesso e non concesso che tu già piaccia a lui, anche se preferisce non confessarlo), chiediti sinceramente se un feticista rientra nei tuoi “gusti”.

Alzare le sopracciglia (o uno solo sopracciglio) corrisponde ad un segnale di saluto amichevole quando l’azione è di breve di breve durata (sopracciglio flash); se le sopracciglia rimangono sollevate più a lungo questo indica sorpresa, paura, perplessità;

Tutti mentiamo, ma mentire a differenza di quanto alcuni credono, è un processo difficilissimo, infatti i fattori che bisogna tenere sotto controllo sono numerosi, proprio per questo chi dice una bugia non riesce a controllare ogni cosa.

Toccare la faccia può essere un segno di ansia o tensione. Le persone in genere tendono ad avere un posto preferito da toccare quando sono preoccupate. Questo è un comportamento che i giocatori di poker conoscono bene e sono molto attenti ad osservare negli altri giocatori in quanto può segnalare se hanno una buona o una cattiva mano.

Si tocca il corpo con le dita: una ragazza interessata a sedurti probabilmente inizierà, volontariamente o meno, a toccare il suo corpo, per fare in modo che tu possa trovarla sexy. Le sue mani potrebbero cadere sulle labbra o sulle ginocchia, addirittura sul naso.

Gambler è il fondatore di PUATraining ed è presente ai nostri corsi di seduzione dal vivo nel Regno Unito ed ogni tanto come Special Guest a quelli in Italia. Contattaci per ulteriori info. Siamo felici di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Buongiorno.. vorrei chiedervi un’informazione.. da un po di tempo c’è un ragazzo che non conosco che mi ha incuriosito e non poco.. Premetto che lo vedo quasi tutte le mattine alla fermata dell’autobus, ho iniziato a guardarlo perchè mi intriga molto e lui ha iniziato a fare lo stesso.. però non so se è per pura curiosità o perchè ricambia il mio interesse.. ho notato che spesso, quando sa di non essere visto da me si gira con tutto il corpo verso la mia direzione e mi osserva.. spesso si accarezza il braccio, mentre mi guarda oppure osserva soltanto.. vorrei capire se posso osare un po di più oppure no!

Fino ad ora ci siamo concentrate esclusivamente sui nostri atteggiamenti e sul linguaggio del nostro corpo, ma può essere utile anche imparare come capire se le nostre strategie di seduzione stanno andando a buon fine!

Un uomo che si tocca continuamente il viso vuol dire che ha un interesse verso l’interlocutore, in particolare se continua a toccare naso, orecchie, mento e labbra. Un uomo tende a comunicare moltissimo anche con gambe e braccia. Se si siede, ad esempio con gambe accavallate o incrociate, ciò può essere un segno di chiusura verso l’altra persona. Se, al contrario, invece, le gambe sono aperte, ha voglia di farsi notare oppure può avere desiderio sessuale e profonda attrazione verso l’altra persona.

In realtà in questo modo sarai tu a colpire positivamente e in maniera molto più potente. Questo piccolo trucco è un potentissimo mezzo che rende il linguaggio del corpo nella prima impressione molto più efficace rispetto a quello che usano tanti altri.

Il bello del corteggiamento è anche quello, da parte dell’uomo, di scoprire poco a poco le intenzioni della donna che vuole raggiungere e non sarebbe neppure troppo interessante arrivare all’obiettivo, senza troppa pena. Vero è, che le donne vorrebbero un partner che le capisse istantaneamente e che, comunque, leggesse bene il segnale lanciato per proseguire il corteggiamento ma anche vero che, il più delle volte, deve attendere che l’uomo (piuttosto di coccio in questi frangenti) sia più che sicuro per continuare.

Leggendo queste pagine, comprenderemo come per gli esseri umani la sessualità non sia una semplice funzione riproduttiva, ma investa pressoché ogni altra attività (dall’economia all’arte, dalla psicologia ai costumi e alle religioni). I nostri stessi corpi si sono modificati nel corso del tempo per accentuare al massimo le differenze tra uomini e donne.

Il viso: è la parte più espressiva del corpo, subito dopo gli occhi. Per dimostrare che si è contenti di un incontro, si invia un messaggio positivo sorridendo. Attenzione a non offrire un sorriso esagerato che può essere percepito come forzato: meglio tenere la bocca chiusa.