“come interpretare il linguaggio del corpo femminile piegandosi in avanti”

Valuta la prossemica, ossia la distanza che una persona frappone tra sé e gli altri, e il sistema aptico, ossia l’insieme delle azioni di contatto che una persona stabilisce con qualcuno. Si tratta di segnali molto usati per comunicare lo stato di una relazione interpersonale. Il contatto fisico e la vicinanza indicano gradimento, affetto e amore.[11].

Il linguaggio del corpo femminile nella seduzione e nel corteggiamento: lei come si muove?  – Il linguaggio del corpo non mente mai. Se le piaci, il suo linguaggio del corpo darà chiari e inequivocabili segnali di attrazione. Impara a leggere il linguaggio del corpo femminile nel corteggiamento e nella seduzione se vuoi capire di più delle donne. 

Un altro trucco per imparare più rapidamente i segreti del linguaggio del corpo femminile: i film sono una fonte incredibile di studio del linguaggio del corpo, così scaricati o noleggiati qualche noioso film romantico o commediola americana di teenager e cerca quei famosi segnali del linguaggio del corpo che stavi studiando.

Un piccolo aggiornamento, durante le ultime lezioni si è dimostrato più sciolto anche di fronte agli altri, come se in qualche modo si sentisse “giustificato” ad approcciarsi e quindi ci siamo avvicinati molto. L’ultima volta, ad esempio, ero seduta su un divano, di fianco a me avevo borse e e lui, nonostante ci fossero sedie vuote, ha spostato tutto per sedersi di fianco a me. Ci tengo a non farmi castelli in aria, però un po’ di cose mi sembra di notarle.

Questo significa che non importa cosa dice una persona, il suo corpo potrebbe raccontare una storia completamente differente. E se sai esattamente cosa notare, saprai capire cosa vuole una persona senza dire una parola.

Ricorda però che non si possono prendere dei singoli segnali del linguaggio del corpo e farli diventare qualcosa di assoluto. Non devi mai isolare questi segnali dal contesto e devi soprattutto controllare che non sia un gesto che lui fa anche in altre situazioni. Grazie di averti scritto, mi raccomando seguici sempre!

Se poi vuoi toglierti il dubbio, chiedile se ha freddo e se ti dice di si, bhè hai risolto l’arcano. Se ti dice di no, puoi pensare di stare facendo qualcosa che la metta a disagio…ma la cosa non ti deve demoralizzare, anzi! Ti può tornare utile: trova cos’è e corregila, in modo da rendere l’interazione più piacevole per entrambi.

Ascolto attivo. Il segreto per entrare in sintonia con … Ti è mai capitato di non sentirti ascoltato?  Di essere interrotto mentre stavi cercando di raccontare qualcosa che ti piace e ti interessa e che vo…

Possiamo cercare di sviare i sospetti, cioè ammettere un’emozione, ma indicare una causa falsa, oppure possiamo usare la dissimulazione a metà, ammettendo solo mezze verità, comunque, in ogni caso, non possiamo impedire ai nostri comportamenti di tradirci, sia a livello di pensiero, che a livello di indizi di falso.

Chiudere le gambe a croce tenendo le gambe indipendenti è una postura sicura che denota un carattere aperto, non convenzionale; se invece le gambe sono cinte dalle braccia la posizione indica autoprotezione;

Se osservi attentamente le persone che hai ammirato, quando le hai sentite parlare, noterai che controllano i loro ascoltatori con lo sguardo e sono ben attente a non stare sempre ad assestare il colletto della camicia o a grattarsi il gomito e non battono continuamente le palpebre.

Come premesso il gentil sesso conosce perfettamente il binomio vincente tra linguaggio del corpo e la seduzione femminile: ci sono infatti anche altri segnali del corpo che vengono utilizzati dalle donne. Ad esempio: come si capisce se una ragazza ti vuole baciare?

Ora è il momento di afferrare al volo l’offerta per il tuo accesso immediato alla lettura del corpo: decodifica il suo linguaggio non verbale e inizia a comprendere ciò che il suo corpo ti sta dicendo questa sera.

Ciao, secondo me tu cerchi sempre degli uomini più piccoli di te perché in qualche modo vuoi salvarli e guidarli…infatti uno ha 5 anni meno di te, e l’altro, anche se di molto più grande di te, ha comportamenti da adolescente, solo che ti attrae più del tuo attuale fidanzato perché unisce al suo essere giovane (infantile in questo caso), anche il fatto di essere più grande di te e darti una sorta di protezione. Se tu hai circa 30 anni il ragazzo che vuoi sposare ne ha 25 e non mi sembra giusto spingere un ragazzo così giovane a fare un passo importante che dovrebbe durare tutta la vita quando tu stessa non ne sei tanto convinta…è vero che non merita di soffrire ma nemmeno di trovarsi così giovane sposato con una donna che non lo ama totalmente ma che al massimo lo stima o lo vuole sposare perché è serio, a differenza dell’altro che non vuole impegni. Che il 40nne non vuole impegni te lo ha detto chiaro, se tu sogni di sposarti con lui, sappi che non puoi avere i vantaggi del tuo attuale fidanzato con quelli di questo uomo dall’aria vaga e affascinante. E’ chiaro, lui è attratto da te, ma non ha sentimenti chiari, non è pronto ad impegnarsi. Secondo me la prova del 9 sta nel fargli sapere (magari non direttamente) che ti stai per sposare e che dopo il matrimonio non vuoi amanti e scappatelle. Di fronte all’idea di perderti per sempre forse potrebbe anche farsi avanti, ma non è detto comunque che sia disposto a prendersi un impegno che dura per sempre. Non puoi pensare di barattare il certo con l’incerto e decidere sulla base di questo. Puoi provare a fare un tentativo per prenderti questo uomo, sapendo che potrebbe essere una persona sfuggente. Però davvero vuoi sposarti sapendo che non sei convinta al 100%? Ti sembra giusto verso te stessa? Ti sembra giusto verso il tuo fidanzato? Certo, se lo lasci è ovvio che rischi di non prenderti nè uno nè l’altro…perché il 40nne che si fa le canne tutto mi sembra tranne che uno con cui cominciare una storia seria…ma non sarà che ti affascina proprio per questo e perchè in fondo non ti senti pronta per le responsabilità del matrimonio? non vale la pena mandare in aria un rapporto imporante per il quarantenne ma se metti in dubbio una storia importante per questo tizio vuol dire che il tuo matrimonio non ha basi così solide e io rifletterei molto su questo..meglio rinviare il matrimonio piuttosto che prenderti in giro e far del male al tuo ragazzo…ancora sei giovane anche tu in fondo…questo è ciò che penso. ciao

Tante donne vorrebbero essere apprezzate per ciò che sono e per ciò che pensano ma, molto spesso, l’attrazione mentale passa per quella fisica e si rende necessario un approccio che possa stimolare sensualità e passione nell’uomo desiderato!

Purtroppo la natura femminile tende, specie se la donna avrà dei figli, a far passare il compagno per un “figlio maggiore” invece di un genitore, che verrà sgridato per il suo comportamento da “bambino”: lascia le cose in disordine, vuol uscire con i compagni a giocare (o a bere), fa tardi la notte eccetera.

Se unisci la lettura del linguaggio del corpo all’ascolto attivo della sua comunicazione non verbale complessiva, avrai tutte le informazioni necessarie per sapere chi veramente è l’uomo che hai di fronte.

La testa tende a determinare la direzione generale del corpo, ma è anche una parte molto vulnerabile in quanto contiene il cervello. Dal momento che appoggia su una struttura molto flessibile (il collo) la testa può muoversi praticamente in tutte le direzioni e a tutti questi i movimenti sono associati dei significati del linguaggio del corpo:

La posizione del corpo tenuta dall’omino numero 3 è caratterizzata da una postura eretta con un linguaggio del corpo aperto, accompagnato da gambe e braccia divaricate, gesti ampi. Chi si sente sicuro di sé o dominante di solito adotta questo tipo di postura che tende ad occupare tutto lo spazio intorno al suo corpo.

Inoltre dallo sguardo e dai movimenti degli occhi possiamo capire cosa sta pensando il nostro interlocutore. Ci sono in particolare sei posizioni indicative (che vanno invertite per i mancini), ecco quali sono

io non voglio farvi un commento ma chiedervi una cosa…allora,io ho 14 anni e nella mia scuola c’è un bar dove lavora un uomo che mi guarda sempre,poi se faccio la fredda con lui ma senza dirglielo comincia a canticchiare”sorridi,devi sorridere”poi mi chiede se sono arrabbiata con lui,se dobbiamo fare un lavoro insieme mentre lo fa mi fissa,e glieri mi ha dato una pacca sulla spalla come se fosse un mio amico,poi dice agli altri che mi vuole bene,in mia presenza.e ora sta diventando sempre più assillante,io giro lo sguardo,lo evito o altro ma lui continua e non la smette.sapete dirmi cosa significa,non ce la faccio piu……dimenticavo,non porta la fede