“il linguaggio del corpo femminile che copre il seno”

Un trucco per imparare più rapidamente i segreti del linguaggio del corpo femminile: anziché leggerne e studiarne  a memoria più che puoi, prendine in considerazione tre alla volta. Li studi e li cerchi nelle ragazze con cui parli. Solo quei tre, non altri! Già dopo pochissime volte quei 3 messaggi noterai automaticamente senza bisogno di pensarci. Dopo prendine altri tre e fai la stessa cosa.

Non è mai una buona idea credere che un gesto abbia uno e un solo significato e che questo abbia una valenza universale. Quando si è interessati a qualcuno forse vale la pena spendere un po’ di tempo per capire come questa donna si pone nei confronti degli altri e cercare qualche comportamento “speciale”.

Gambe intrecciate da seduti (nella femmina) possono indicare interesse sessuale in quanto si espone la parte interna della coscia oppure insicurezza, ricerca di protezione (soprattutto se con le mani posate sull’interno);

Gesti delle mani. Dopo il viso, le mani sono la seconda parte del nostro corpo più espressiva. Vengono utilizzate inconsciamente dal nostro cervello tanto è che vengono mosse in continuazione mentre parliamo oppure sapientemente dagli oratori più esperti per sottolineare i concetti, mimare azioni o situazioni a cui si riferiscono. Dalla stretta di mano si puo’ capire molto sul carattere della persona che abbiamo di fronte e su come si relaziona, forte e decisa passa messaggi di sicurezza mentre molle dice che il nostro interlocutore è timido o indeciso, mano sopra l’altra indica una volontà di dominio mentre al contrario quando è sotto l’altra denota sottomissione.

Quanti soldi ed energie hai sprecato corteggiando una donna che alla fine ti ha solo preso in giro e peggio ancora ti ha usato (e quel che è peggio) a tua insaputa facendoti fare la figura dello stupido e magari ridendo pure di te in palestra con le amiche?

La postura tipica è un altro potente indicatore dello stato interno dell’individuo. Essa può indicare se la persona è ottimista o depressa, sicura di sé o timida, dominante o sottomessa e molto altro.

Molte ragazze quando trovano qualcuno che gli piace fanno un po’ le “cattive” per farsi desiderare e capire se hanno di fronte un uomo serio e forte o un ragazzino piangente scappa alle prime difficoltà.

Non solo. Anche giocherellare con un oggetto, prendendolo tra le dita, come ad esempio un bicchiere, è un segnale di ampio interesse nei confronti dell’interlocutore. Giocare con la sciarpa, oppure indicare con la punta del piede l’interlocutore è senza dubbio un indizio da non trascurare per capire che la donna in questione ha interesse verso di voi. Ovviamente, in tutto ciò rientra anche un bel sorriso, uno sguardo attento e interessato.

La bocca è associata a molti segnali del linguaggio del corpo, in presenza o meno di comunicazione verbale. Sorridere è senza dubbio uno dei primi segnali di apertura verso il prossimo, ma ci sono molti tipi di sorriso, alcuni dei quali possono anche indicare rifiuto. Scopriamo il significato di vari segnali associati a questa parte del nostro corpo:

La prossima volta che stai flirtando con una donna, presta molta attenzione a ciò che sta facendo con le labbra. Quando una donna è attratta da un ragazzo, di solito sorridere e ride molto più frequentemente, indipendentemente dal fatto che il ragazzo sia in realtà divertente o meno. Quindi, se una ragazza sorride sempre quando la guardi, o se infila una risatina ogni volta che cominci a parlare, è un segno che è attratta da te.

Reborn,ti aggiorno su quella ragazza.Mi faccio sentire via sms o badoo,ogni 2,3 giorni da quando lo vista,ma sono sempre io a farmi vivo…Ho paura che al primo appuntamento non gli abbia fatto una buona impressione…potevo impegnarmi di piu’,ero insicuro un pochino e credo lei lo abbia percepito..volevo provare a non farmi piu’ sentire e vedere se mi ricerca..ma sara’ il caso?

Siamo abituate – e giustamente – a dare molto peso alle parole del nostro interlocutore, partner in primis. Ascoltiamo con attenzione i suoi racconti, pendiamo dalle sue labbra in attesa delle dichiarazioni tanto agognate, riuniamo veri e propri comitati di amiche da far invidia al Pentagono per decifrare ogni sms. Benissimo.

Se invece ti fissa a lungo, ti sorride, trova un pretesto per passarti a fianco più volte allora si, ti sta mandando un messaggio, ma non perché accavalla le gambe facendolo, semplicemente perché sta provando ad attirare la tua specifica attenzione.

Una delle frasi più pronunciate da tutti gli uomini del mondo è Non capisco le donne… Come vorrei leggere loro nel pensiero! Ora, cari amici maschi, non vi stiamo dicendo che leggere i nostri pensieri sia possibile (figurarsi), bensì che osservando a fondo il nostro linguaggio del corpo potreste iniziare a comprenderci – ed amarci – un poco di più.