“la penna del linguaggio del corpo femminile in bocca”

Il linguaggio del corpo è una materia affascinante, permette di scoprire i lati più nascosti della personalità dell’interlocutore che abbiamo davanti ed è utile per fornisci feedback in tempo reale per migliorare le nostre relazioni interpersonali,ma sopratutto ci permette di scoprire quando, una persona ci sta dicendo una bugia o una verità.

Pero’ ieri sera che ci siamo rivisti x uscire con altri amici a mangiare un panino ho provato a toccarlo x prima x avere una sua reazione.Diciamo che non so nemmeno io dove ho trovato il coraggio però ci sono riuscita.Al pub mentre eravamo seduti vicino aspettando che arrivasse da bere ho approfittato del fatto che avesse un braccio messo basso e praticamente gli ho accarezzato la mano sotto il tavolo e x essere sicura che avesse capito cio’ che volevo trasmettergli(che lui mi piace tanto..in realtà ne sono anche innamorata)ho ripetuto il gesto.E lui invece di allontanare la mano o spostarla ha ricambiato il mio gesto e me l’ha accarezzata a sua volta.

Conosco un ragazzo che lavoro attualmente al supermercato. Secondo me prova interesse verso di me, me l’hanno detto anche amici. Io non ne sono sicura. Quando mi vede mi saluta sempre e con sorriso a mille..

Nella interpretazione del linguaggio del corpo non è corretto dare un valore assoluto ad un unico gesto, ma occorre osservare tutto il corpo e i suoi segnali. Quindi, il gesto che tu ci spieghi potrebbe avere diversi significati. Potrebbe indicare un tentativo di menzogna, oppure un’emozione di vergogna (magari l’uomo in questione pensa di avere una brutta dentatura), o ancora una certa insicurezza su quello che esprime a parole.

Non è mia intenzione trasformare l’articolo in una lezione, ma sia chiaro che la divisione esiste. La pubblicità si rifà spesso alle idee della psicologia, ma se è vero che la psicologia è consapevole della cautela usata per categorizzare i gesti delle mani (vengono raggruppati in tipi ma solo per distinguere dei dettagli, e c’è sempre molto dibattito sul modo di categorizzare i gesti), i pubblicitari se ne fregano e fanno di tutta un erba un fascio oppure semplificano al massimo finché non c’è niente di valore da trasmettere.

Salve, io non riesco a capire come mai ogni volta che bacio il mio fidanzato, anche solo con un bacio a stampo, lui non mi guarda fisso negli occhi come faccio io , ma volge il suo sguardo o a destra o a sinistra.. non riesco a capire se lo fa perché si preoccupa di chi possa passarci attorno o per un semplice fatto di timidezza

Ciao, quello che ci chiedi è impossibile da sapere, non abbiamo la sfera di cristallo, non siamo dei cartomanti… ci limitiamo a confermare quello che tu hai già detto, per ciò che ci compete, cioè il linguaggio del corpo. Hai già fatto tu un’analisi piuttosto completa, dal linguaggio che usi, evidentemente, non sei nuova a questi argomenti.

Scusate se mi intrometto ma la maggior parte delle cose che stai dicendo caro mauro sono fesserie uniche, vada per le chiusure ok ma le aperture che vedi tu nn si riferiscono, nella maggior parte dei casi, alle intenzioni che secondo te hanno le donne, comunque articolo divertente.

In generale quando una persona entra in contatto con qualcuno del sesso opposto che trova interessante, il corpo reagisce a livello fisiologico nel seguente modo: aumento del tono muscolare, raddrizzamento delle spalle, il ventre viene retratto e la postura diventa più eretta. Anche il modo di muoversi e camminare cambia perché diventi più fluido e armonico, dando un’immagine più giovanile e piacevole di sé.

Se questa Daniela ti dirige sguardi maliziosi… beh non puoi perdere tempo… devi cercare l’occasione per comunicare de solo con lei, che sia dal vivo, per messaggio o su facebook… dopodiché una volta stabilita un po’ di confidenza e create un po’ di tensione sessuale… devi puntare all’appuntamento.

Come premesso il gentil sesso conosce perfettamente il binomio vincente tra linguaggio del corpo e la seduzione femminile: ci sono infatti anche altri segnali del corpo che vengono utilizzati dalle donne. Ad esempio: come si capisce se una ragazza ti vuole baciare?

Se invece di avere la testa poggiata sul palmo di una mano, la ragazza che hai di fronte ha la testa poggiata sui dorsi delle mani e magari presenta anche un’espressione sorridente, allora hai davanti un segnale positivo.

Grazie, si infatti lui a volte dice di andare in certi orari che c’è poca gente, e sa che mi piace stare negli angoletti, lui dice che questo è “un posto intimo”. Ma per voi lui vuole solo una storiellina o qualcosa di serio se mi corteggia cosi? A volte quest’estate fuori siamo stati nel giardino della palestra, io a volte ho cercato di restare sola con lui, ma lui non è venuto.

E’ la prima volta che scrivo su un blog ma vorrei tanto poter chiedere un parere obiettivo. Premesso, ho 44 anni, sono sposata con figli al seguito. Da qualche anno la mia vita coniugale ha subito un tracollo, o meglio, non sono più innamorata del mio compagno, tuttavia ho sempre continuato a vivere in famiglia come se nulla fosse, se nonché un giorno ho una sbandata per un altro uomo, mio cugino. Abbiamo avuto una brevissima relazione e la cosa è naufragata lasciandomi nella crisi più nera. “Non sono innamorato di te, ma ti voglio bene e non voglio perderti” aveva detto. La cosa più difficile è stata superare i mesi in cui ci si incontrava, ci si sentiva cercando di non pensare a quello che provavo per lui. Ora tutto è passato, i miei sentimenti sono cambiati ed il rapporto che sto avendo con lui è di sola amicizia e di questo lui ne è consapevole. La cosa sconcertante è che quasi ogni giorno mi chiama per i motivi più sciocchi, mi propone passeggiate, caffè, gite ed uscite in discoteca eppure sostiene di non voler nulla da me, esce con altre donne e mi racconta di loro ammettendo apertamente di non interessarsi a loro se non per il sesso… Ora mi chiedo: cosa vuole un uomo da una donna-amica che non potrebbe avere da un suo eguale? Grazie per l’attenzione. Saluti.

Generalmente di fronte alla malattia la tendenza dominante  è quella di limitarsi a recarsi dal medico per farsi somministrare uno o più farmaci che  tolgano il fastidio, “non facciano sentire” il male e “risolvano” il problema senza prestare troppa attenzione al  linguaggio del corpo.

Considera come una persona gestisce il proprio spazio personale. Spesso, chi si sente importante tiene le distanze dalle persone di rango inferiore. Ha anche la tendenza a occupare più spazio per dimostrare il suo predominio e il controllo della situazione.[35] In altre parole, una postura ampia e aperta indica potere e realizzazione personale.[36]

Per quanto riguarda il fatto che le donne facciano molta più attenzione al linguaggio del corpo, è qualcosa di naturale, sta proprio nella natura femminile di avere una maggiore capacità di leggere il linguaggio del corpo e una maggiore predisposizione a cercare di interpretare sentimenti ed emozioni.

Mette petto in evidenza: il petto è una zona estremamente vulnerabile, dato che vi ha sede il cuore. Il fatto di esporre il petto verso l’altra persona implica la mancanza di paura e il sentirsi vulnerabile al suo cospetto. Se posa le sue mani sul petto inoltre, è molto probabile che sia fatto di proposito per tentarti e fare in modo che il tuo sguardo cada sul suo seno.

Ci occupiamo spesso di linguaggio del corpo, tecniche di comunicazione, attrazione sessuale e comportamento maschile e femminile nella seduzione e nel corteggiamento. Ebbene: è proprio il caso di smontare un altro dei i luoghi comuni più diffusi!